Come sbarazzarsi di vibrazioni e rumori nel NAS

Geoffrey_Carr

Sommario:

Come sbarazzarsi di vibrazioni e rumori nel NAS - Blog 2023
Come sbarazzarsi di vibrazioni e rumori nel NAS - Blog 2023
Anonim
Le parti mobili di un disco rigido possono creare un sacco di vibrazioni e rumore e quando si raggruppano insieme un gruppo di dischi rigidi in un recinto, quel ruckus si moltiplica. Ecco come tenerlo a bada.
Le parti mobili di un disco rigido possono creare un sacco di vibrazioni e rumore e quando si raggruppano insieme un gruppo di dischi rigidi in un recinto, quel ruckus si moltiplica. Ecco come tenerlo a bada.

Il rumore delle vibrazioni non è solo fastidioso da ascoltare, ma la vibrazione effettiva può non essere salutare per i dischi rigidi. Può far sì che la testina di lettura / scrittura all'interno dell'unità rimbalzi, causando errori. E alla fine potrebbe uccidere l'unità prematuramente.

Se il tuo NAS box sta creando un sacco di vibrazioni e rumore, ecco alcuni modi per sbarazzartene o almeno ridimensionarlo al meglio.

Utilizzare il nastro in feltro sui vassoi dell'unità

Il vassoio dell'unità è quella staffa che si collega direttamente ai dischi rigidi in modo da poterli scorrere facilmente dentro e fuori dagli slot del NAS. Una delle principali cause di vibrazione nel NAS è quando le unità non sono completamente aderenti al loro slot.
Il vassoio dell'unità è quella staffa che si collega direttamente ai dischi rigidi in modo da poterli scorrere facilmente dentro e fuori dagli slot del NAS. Una delle principali cause di vibrazione nel NAS è quando le unità non sono completamente aderenti al loro slot.

Puoi testare questo premendo leggermente sulla parte anteriore degli slot mentre il NAS è attivo e funzionante. Se la vibrazione e il rumore scompaiono quando si preme su una fessura del vassoio, c'è una buona possibilità che il vassoio sia colpevole.

Per rimediare a ciò, è possibile incollare del nastro adesivo in vari punti sui vassoi. Come puoi vedere nell'immagine sopra, ho posizionato dei feltri lungo i bordi del vassoio su entrambi i lati. Ho anche messo un po 'di feltro all'interno, dove l'unità entra in contatto con il vassoio, solo per buona misura. Tuttavia, in ultima analisi spetta a te dove vuoi mettere il feltro, e potrebbe essere necessario qualche prova ed errore per farlo vibrare.

Prendi alcuni cuscinetti antivibrazioni

Image
Image

Anche se ti sei liberato della maggior parte delle vibrazioni usando il nastro di feltro, potrebbe esserci ancora alcuni vibrazione a sinistra. E a seconda di dove è posizionato il NAS, i tuoi mobili e pavimenti potrebbero amplificare quella vibrazione.

Ad esempio, se il NAS è collocato su una scrivania in legno e quella scrivania è su un pavimento in legno, qualsiasi sottile vibrazione proveniente dal NAS potrebbe essere amplificata da tutto il legno duro o qualsiasi spazio vuoto nel mobile. Quel suono può persino permeare in stanze diverse. Se vivi in una vecchia casa con pavimenti in legno, probabilmente sai di cosa sto parlando.

Il suono in più è abbastanza fastidioso, ma quella vibrazione in più nei mobili potrebbe persino far vibrare ancora di più il NAS. Per risolvere questo problema, è possibile ottenere dei cuscinetti antivibranti da posizionare sotto i piedi del NAS. Questi assorbono una buona parte delle vibrazioni provenienti dal NAS, in modo che meno raggiungano i tuoi mobili. E meno vibrazioni, minore è il livello di rumore.

Vai con le velocità del mandrino più lente

La maggior parte dei dischi rigidi NAS varia da 5.400 RPM a 7.200 RPM. Più è bassa la velocità del mandrino, più silenzioso è il drive e meno calore producono. Quando acquisti nuovi dischi rigidi per il tuo NAS, potrebbe essere una buona idea scambiare un po 'di velocità per un disco più silenzioso e più fresco.
La maggior parte dei dischi rigidi NAS varia da 5.400 RPM a 7.200 RPM. Più è bassa la velocità del mandrino, più silenzioso è il drive e meno calore producono. Quando acquisti nuovi dischi rigidi per il tuo NAS, potrebbe essere una buona idea scambiare un po 'di velocità per un disco più silenzioso e più fresco.

La velocità del mandrino è una delle principali caratteristiche che vedrai quando guardi la scheda tecnica di un disco rigido, ed è generalmente indicata nel titolo del prodotto sui siti di vendita al dettaglio.

Ma per darti una rapida panoramica di ciò che incontrerai, ecco la velocità con cui girano la maggior parte dei famosi modelli di dischi rigidi NAS:

  • WD Red: 5.400 RPM
  • WD Red Pro: 7.200 RPM
  • Seagate IronWolf (1 TB, 2 TB, 4 TB): 5,900 RPM
  • Seagate IronWolf (6TB +): 7.200 RPM
  • Seagate IronWolf Pro: 7.200 RPM
  • Toshiba N300: 7.200 RPM
  • HGST DeskStar NAS: 7.200 RPM

Ancora una volta, le velocità del mandrino più lente offrono meno vibrazioni, rumore e calore, ma potrebbero anche produrre prestazioni di lettura / scrittura più lente. In un ambiente NAS, il caldo e il rumore sono di solito più importanti, quindi tienilo a mente mentre fai le vetrine.

Potrebbe essere un disco difettoso

Lo scenario peggiore per vibrazioni e rumore proveniente dal NAS è che c'è un'unità guasta. Probabilmente non sono le notizie che vuoi sentire, ma è una cosa che dovresti prendere sul serio e controllare.
Lo scenario peggiore per vibrazioni e rumore proveniente dal NAS è che c'è un'unità guasta. Probabilmente non sono le notizie che vuoi sentire, ma è una cosa che dovresti prendere sul serio e controllare.

Il modo migliore per testare un disco rigido per eccessive vibrazioni e rumori è isolarlo completamente in modo che non vi siano altri fattori che potrebbero contribuire a vibrazioni e rumore. Ciò richiede di rimuovere completamente l'unità dal NAS, inclusa la rimozione dell'unità dal vassoio. Da lì, è possibile collegarlo a un computer desktop con alcune connessioni di riserva che è possibile utilizzare oppure utilizzare un dock per dischi rigidi, come questo.

Ruota il disco e ascoltalo attentamente. Se suona più forte o vibra più del dovuto, potrebbe essere un disco difettoso, soprattutto se è più rumoroso e vibra più degli altri dischi rigidi NAS. È anche possibile eseguire un test SMART sull'unità, ma tenere presente che un test SMART superato non significa necessariamente un'unità completamente sana.

Fortunatamente, la maggior parte dei dischi rigidi NAS ha garanzie generose (di solito tre o più anni), quindi dovresti essere in grado di restituirli e ottenerne uno nuovo senza un grosso problema.

Argomento popolare