Skip to main content

Correzione: le partenze disattivate non vengono eseguite dopo averle riattivate in Windows

Correzione: le partenze disattivate non vengono eseguite dopo averle riattivate in Windows

Geoffrey Carr

Se, tramite msconfig, hai disabilitato alcuni programmi di avvio e successivamente decidi di riattivarli; e nonostante la possibilità di riabilitarli nuovamente, si scopre che non si avviano al momento dell'avvio, quindi questo potrebbe interessarti.

La ragione di questo evento è la seguente:

I seguenti dati del registro vengono salvati quando le applicazioni di avvio sono disabilitate. Quando le applicazioni vengono riattivate, i dati del registro vengono ripristinati come tipo REG_SZ.

HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Windows CurrentVersion Run HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Microsoft Windows CurrentVersion Run

Quando si riattiva un'applicazione di avvio che richiede variabili ambientali del percorso specificate con il tipo di registro REG_EXPAND_SZ, le variabili ambientali non sono più utilizzabili e l'applicazione non verrà eseguita poiché il registro viene ripristinato come REG_SZ anziché REG_EXPAND_SZ.

Per risolvere questo problema;

Modificare il tipo di registro su REG_EXPAND_SZ.

un. Nella scheda Avvio di MSConfig, controlla il comando per ogni applicazione.

b. Se il comando ha variabili ambientali come% SystemRoot%, controlla la posizione per vedere se si trova nel registro

c. Se si trova nel registro, ricorda la posizione e il comando.

d. Avviare l'editor del Registro di sistema facendo clic su% SystemRoot% regedit.exe.

e. Individua il registro che ricordi al punto c e ricorda il nome del valore del comando corrispondente.

f. Fare clic con il pulsante destro sul valore ed eliminarlo

g. Crea un nuovo valore con "Valore stringa espandibile"

h. Assegna al nuovo valore il nome che hai ricordato al punto e.

io. Impostare il comando che si è ricordato al punto c come i dati del valore del nuovo valore.

Per i dettagli, visitare KB982591.

Link
Plus
Send
Send
Pin