Skip to main content

RIP AIM, l'App di messaggistica AOL Never Wanted

RIP AIM, l'App di messaggistica AOL Never Wanted

Geoffrey Carr

Un altro pezzo del retro Internet è morto. Il servizio gratuito di messaggistica istantanea di AOL, chiamato AIM, sta chiudendo i suoi server il 15 dicembre 2017, 20 anni dopo il suo lancio ... e circa dieci anni dopo l'ultimo rilevante.

Se sei cresciuto negli Stati Uniti, AIM è un marchio nostalgico per te. Potresti voler accedere per l'ultima volta, ma non sarà facile: AOL ha apparentemente cancellato tutti i link di download per il programma da Internet. Se provi a scaricare da fonti ufficiali, vedrai invece questo messaggio:

Puoi trovare versioni precedenti altrove, ma nessuna di queste funzioni, il che significa che se vuoi effettuare l'accesso per l'ultima volta, dovrai controllare il sito web AIM.com. L'ho fatto e ho trovato esattamente un amico che lo utilizzava.

Abbiamo parlato per circa un'ora; è stato bello. Ma era onestamente sorprendente che qualcuno si fosse connesso a tutti.

Il che è strano, perché al picco dell'AIM, il servizio dominava il mercato statunitense della messaggistica istantanea, con decine di milioni di utenti attivi, impressionante per l'età di accesso remoto. È stato 15 anni fa, ma nel 2017 la messaggistica è un grosso problema. WhatsApp vale $ 1,5 miliardi e ha più o meno la stessa funzionalità che AIM aveva 20 anni fa su un telefono. Secondo quanto riferito, Amazon ha cercato di acquistare Slack per $ 9 miliardi. Considerando che Verizon ha acquistato AOL, all'ingrosso, per $ 4,4 miliardi, è facile immaginare che AIM avrebbe potuto essere incorporato in qualcosa di utile, se solo AOL avesse avuto una visione. Non l'hanno fatto.

AOL Hated AIM From The Beginning

AOL non pubblicizzò la versione AIM di 20 anni fa, perché i team di dirigenti e marketing non sapevano che sarebbe stato lanciato. I creatori Barry Appelman, Eric Bosco e Jerry Harris hanno costruito il programma in segreto, poi lo hanno bloccato su un server FTP senza fanfare. 900 persone hanno trovato e iniziato a utilizzare il servizio durante la notte, e sono cresciuti di bocca in bocca.

AOL era una società che vendeva l'accesso a Internet e l'uomo: vendevano un sacco di accesso a Internet. La maggior parte di tutto ciò che faceva era disponibile solo per gli abbonati; L'AIM è stata la principale eccezione. Dare via un programma ai non abbonati non era una mossa popolare internamente.

Secondo un grande film di Jason Abruzzese di Mashable, i dirigenti di AOL volevano uccidere il progetto e quasi licenziarono Bosco per averlo messo online. Bosco ha combattuto per mantenere il servizio in corso, però:

My biggest job as a manager was to keep AIM alive internally, because every single executive vice president wanted to shut it down and kill it. They could not understand the concept of giving away for free something that was of real value to the paying subscriber base. It was always AIM versus AOL. They hated us.

Per un progetto che AOL ha tentato di uccidere fin dall'inizio, lo scopo di AIM è certamente durato molto tempo. Alla fine, comunque, tutto finirà.

Perché AIM Dying?

Quindi, perché AIM sta morendo? La dichiarazione ufficiale di AOL è esasperatamente non specifica:

We know there are so many loyal fans who have used AIM for decades; and we loved working and building the first chat app of its kind since 1997. Our focus will always be on providing the kind of innovative experiences consumers want. We’re more excited than ever to focus on building the next generation of iconic brands and life-changing products.

Sì, questo significa letteralmente niente, quindi andremo avanti e dichiareremo l'ovvio: AIM sta morendo perché nessuno lo usa più. Gmail e Facebook hanno lanciato chat integrate e tutti hanno iniziato a utilizzarle. I servizi mobili come WhatsApp hanno rubato ancora più attenzione. Se mai, AIM viene chiuso più tardi di quanto non abbia senso.

Rivivi la nostalgia

Nel 2017, le notifiche sono onnipresenti, quindi è difficile riprendere il brivido degli AIM degli inizi del 2000, digitando qualcosa e aspettando una risposta mentre la tua angoscia adolescenziale si gonfia. Emily Is Away si avvicina.

È un gioco che si svolge interamente all'interno di AIM e ottiene molti dei piccoli dettagli. Controllalo se vuoi rivivere un'epoca.

Altrimenti, potresti semplicemente controllare alcuni dei vecchi effetti sonori. Godere.

Credito fotografico: Al Pavangkanan

Link
Plus
Send
Send
Pin