Skip to main content

Crea il disco slipstream di Windows 7 Service Pack 1, utilizzando RT Seven Lite

Crea il disco slipstream di Windows 7 Service Pack 1, utilizzando RT Seven Lite

Geoffrey Carr

Slipstreaming è il processo di integrazione di un Service Pack in un ISO di Windows. Pertanto non dovrai dedicare altri 30 minuti all'installazione del Service Pack dopo aver installato Windows.

Lo strumento che verrà utilizzato per fare ciò si chiama RT Se7en Lite. Oltre allo slip-streaming, consente anche di personalizzare il disco di installazione di Windows rimuovendo i componenti, l'integrazione di programmi di installazione invisibili all'utente che creano installazioni non presidiate, ecc.

Tuttavia, non consigliamo di rimuovere i componenti durante il processo di installazione, in quanto potrebbe portare a possibili problemi in seguito. Questo tutorial si concentra quindi solo su come utilizzare RT Se7en Lite per creare un disco slipstream di Windows 7 Service Pack 1.

Per prima cosa scarica l'installer di RT Seven Lite dal link fornito dopo questo articolo. Installa l'applicazione ed esegui il programma. Vedrai la schermata qui sotto. Clic Sfoglia percorso e selezionare il file ISO o la cartella in cui sono stati copiati i contenuti del DVD di Windows 7. Non è possibile scegliere direttamente il percorso del DVD.

Quindi selezionare l'edizione di Windows (Ultimate, Professional, Home Premium ecc.) Che si installerà, controllare Disco Slipstream e fare clic ok.

Ora seleziona i file del service pack che hai scaricato e fai clic Inizio. Il processo di integrazione inizierà ora.

Una volta fatto clic su Procedere.

Puoi anche apportare alcune modifiche aggiuntive all'installazione originale che non sono documentate qui. Ora creeremo un ISO avviabile che può essere scritto su un DVD. Clic ISO-avviabile nel riquadro di sinistra. Seleziona l'unità DVD e fai clic Crea ISO.

Scarica RT Seven Lite.

La funzionalità slipstream del Service Pack è disponibile nella versione 2.60 beta.

Link
Plus
Send
Send
Pin