Skip to main content

Perché è possibile controllare il lettore Blu-ray con My TV Remote, ma non My Cable Box?

Perché è possibile controllare il lettore Blu-ray con My TV Remote, ma non My Cable Box?

Geoffrey Carr

Se disponi di un set HDTV più recente, potresti aver notato che il tuo telecomando TV può funzionare come un telecomando universale (ma non funziona con tutti i tuoi dispositivi). Continuate a leggere mentre esploriamo come i nuovi televisori sono in grado di controllare i dispositivi ad essi collegati (e viceversa).

Dear How-To Geek,

The other day I noticed my wife using the remote control for our Samsung HDTV set to pause the Blu-ray movie she was watching. I was really surprised because I had no idea you could control the Blu-ray player with the TV remote (the Blu-ray player isn’t a Samsung brand one, either, so that rules out some sort of in-brand compatibility). She told me she’d always used the TV remote to control the Blu-ray player. When I tried using the main TV remote to control other stuff in my media center (like an older DVD player we never got around to unhooking and our cable box) it couldn’t control either of them.

What gives? I know universal remotes have been around for ages, but I’ve never programmed this remote to do anything (and I’m positive my wife hasn’t either). What allows the TV remote to control one thing but not the other?

Sincerely,

Haunted Remote

Anche se non siamo lì per esaminare la configurazione del tuo media center, siamo abbastanza sicuri di poter indovinare esattamente cosa sta succedendo da lontano: il tuo set HDTV e il tuo lettore Blu-ray stanno comunicando tramite il protocollo CEC (Consumer Electronics Control) (e il resto del tuo equipaggiamento non lo è). Non è che il telecomando del televisore stia controllando direttamente il tuo Blu-ray tramite infrarossi, è che il televisore sta accettando comandi dal proprio telecomando, e quindi li passa sul televisore tramite il cavo HDMI. CEC è una funzionalità davvero eccezionale incorporata nelle specifiche HDMI che, sfortunatamente, è poco conosciuta dalla maggior parte dei consumatori, semplicemente perché i vari modi in cui le aziende di elettronica lo brandizzano e lo commercializzano.

Piuttosto che ogni azienda la chiama semplicemente CEC, di solito mettono un giro di marketing su di essa per far sembrare che tu abbia bisogno di altri prodotti della stessa azienda per trarre vantaggio dal sistema. Samsung lo chiama Anynet +, Panasonic lo chiama EZ-Sync, LG lo chiama SimpleLink e così via. Mentre siamo sicuri che aiuti a vendere più TV Samsung e lettori Blu-ray Samsung insieme, non rappresenta un'immagine molto chiara per i consumatori. Indipendentemente da ciò che le aziende chiamano la funzionalità CEC inclusa nei loro prodotti, è lo stesso.

La CEC è stata inclusa nelle specifiche HDMI a partire da HDMI 1.0. Tutti i cavi HDMI conformi alle specifiche HDMI supportano CEC (e hanno dal 2002) e riservano il tredicesimo cavo / pin, come mostrato nella foto sopra, per il servizio CEC. Per le specifiche HDMI ogni cavodovere supporto CEC, ma l'implementazione da parte dei produttori nei dispositivi conformi HDMI reali èopzionale. Quindi è possibile acquistare un set HDTV oggi e un dispositivo HDMI nuovo di zecca come un lettore Blu-ray, enon avere supporto CEC, ma è sempre più raro. Poiché CEC è stato incluso nello standard per oltre un decennio, non è necessario aggiornare il cavo HDMI per sfruttare le funzionalità CEC. CEC consente a un singolo dispositivo e / o remoto (in genere il telecomando TV) di controllare fino a 10 altri dispositivi abilitati CEC collegati tramite HDMI.

Quindi, in che modo questo si collega alla situazione specifica che trovi con il tuo centro multimediale? Molto probabilmente la situazione è tale: il tuo Samsung TV sta usando CEC per comunicare con il tuo lettore Blu-ray (che è anche conforme al CEC) tramite HDMI. Ci sono poche possibilità che il tuo vecchio lettore DVD sia su un cavo HDMI e quindi nessuna possibilità che possa comunicare con il televisore via CEC (è molto probabilmente collegato con cavi compositi o component). Il decoder potrebbe essere più vecchio (probabilmente i decoder via cavo non vengono aggiornati di frequente) o anche se più recenti e su HDMI, la confezione potrebbe semplicemente non essere un reclamo CEC (quindi non importa se la TV e il cavo HDMI sono).

Fortunatamente, a parte un'elettronica veramente datata (o una seria supervisione da parte del produttore) è raro trovare nuovi dispositivi da importanti aziende di elettronica senza supporto CEC. È una caratteristica fantastica che i consumatori non sono in grado di sfruttare. CEC consente una vasta gamma di funzioni davvero utili come consentire ai dispositivi collegati al televisore di accendere il televisore, regolare il volume, visualizzare i messaggi sullo schermo, commutare gli ingressi e persino accenderlo. Se possiedi un Google Chromecast, ad esempio, puoi inviare un video al tuo Chromecast e, tramite CEC, il Chromecast accenderà il televisore, passerà al canale di ingresso sul quale è installato Chromecast e inizierà a riprodurre il video senza di te, anche così tanto quanto dover toccare il telecomando del televisore.


Hai una domanda tecnica urgente? Mandaci una mail a [email protected] e faremo del nostro meglio per rispondere.

Link
Plus
Send
Send
Pin