Skip to main content

Come utilizzare le nuove funzionalità audio multiroom di Apple in AirPlay 2

Come utilizzare le nuove funzionalità audio multiroom di Apple in AirPlay 2

Geoffrey Carr

Apple ha appena rilasciato nuove versioni di iOS, HomePod e tvOS che supportano AirPlay 2, un enorme aggiornamento che consente di riprodurre musica dal tuo iPhone su più dispositivi in ​​più stanze. Ecco come funziona.

Stiamo testando questa funzionalità al quartier generale di HTG e siamo davvero impressionati. Stavamo riproducendo musica su un HomePod e una Apple TV suonando contemporaneamente attraverso gli altoparlanti di un televisore e tutto è rimasto perfettamente sincronizzato. La musica riempiva la stanza perfettamente nonostante suonasse attraverso due dispositivi completamente diversi contemporaneamente.

Allora, qual è AirPlay e Why's Version 2, meglio?

Integrato nel tuo iPhone, iPad o Mac è la possibilità di riprodurre audio (o video) dal dispositivo in mano a un altro dispositivo che lo supporta. Quindi, se stai guardando un video sul tuo iPhone e desideri riprodurlo sul televisore, puoi utilizzare AirPlay per riprodurlo sullo schermo più grande, ammesso che tu abbia collegato Apple TV. Questo funziona anche per la riproduzione di musica, puoi inviare musica dal tuo iPhone al tuo TV, HomePod o altoparlante compatibile con AirPlay.

Il problema, per così tanto tempo, è che puoi trasmettere la musica in streaming a un singolo dispositivo alla volta, il che è stato un limite enorme, soprattutto considerando che Sonos ha avuto l'audio multi-room per anni, e Alexa l'ha aggiunta ai loro altoparlanti intelligenti di recente . Quindi se volevi avere musica ovunque nella tua casa in streaming dal tuo iPhone, era davvero difficile.

AirPlay 2 aggiunge la possibilità di trasmettere musica dal tuo iPhone a più altoparlanti o dispositivi in ​​qualsiasi numero di stanze della tua casa. Finché tutto è collegato alla stessa rete Wi-Fi e supporta AirPlay 2, è possibile eseguire lo streaming su tutti i dispositivi. Quindi, se hai un HomePod in cucina e le Apple TV collegate in salotto e in camera da letto, puoi riprodurre musica in tutte queste stanze contemporaneamente con un semplice tocco.

Quali dispositivi supportano AirPlay 2?

Tutto questo suona alla grande, ma a meno che tu non abbia hardware compatibile, non ti aiuterà molto. Se desideri eseguire lo streaming su più dispositivi, ecco i dispositivi che supportano effettivamente AirPlay 2:

  • iPhone e iPad su iOS 11.4 (Ecco come controllarlo e aggiornarlo)
  • iTunes su macOS o Windows
  • Apple TV - in esecuzione almeno con tvOS versione 11.4 (Ecco come controllarlo e aggiornarlo)
  • HomePod - in esecuzione almeno HomePod versione 11.4 (Ecco come controllarlo e aggiornarlo)
  • Qualsiasi oratore di terze parti che ha elencato il supporto per questo. Questo include Beats, Beoplay, BeoSound, BeoVision, Bose, Bowers & Wilkins, Denon, Marantz, Naim, Polk e alcuni altoparlanti Sonos. Puoi controllare l'elenco completo degli altoparlanti che hanno annunciato il supporto sul sito Apple, ma dovrai verificare con il produttore.

Vale la pena notare che iPhone e iPad possono essere utilizzati come dispositivo controller, non come altoparlanti. Il che ha senso, ovviamente.

Come riprodurre musica su più dispositivi compatibili

La riproduzione di musica su più dispositivi, anche se si trovano in più stanze, non potrebbe essere più semplice. Basta aprire Control Center sul tuo iPhone e premere a lungo sul controllo Music per aprirlo.

Una volta aperto, fai clic sull'icona AirPlay per scegliere l'uscita degli altoparlanti e, se i tuoi dispositivi sono tutti aggiornati con la versione più recente, vedrai cerchi accanto ai dispositivi che possono essere selezionati. In questo screenshot noterai che la mia Apple TV 2 non ha una cerchia, perché non ho ancora aggiornato quel dispositivo alla versione 11.4.

Dopo aver selezionato più dispositivi, puoi regolare i livelli di volume individualmente per dispositivo. Potrebbe essere necessario premere nuovamente il pulsante Riproduci, ma in caso contrario è facile riprodurre l'audio su più stanze.

Da iTunes su MacOS o Windows

Non puoi usare AirPlay 2 da qualsiasi punto del tuo Mac per trasmettere in streaming a più diffusori (ancora), ma puoi farlo da iTunes con estrema semplicità, supponendo che tu stia utilizzando la versione più recente di iTunes: controlla l'App Store per vedere se c'è un aggiornamento. Se utilizzi Windows, assicurati di essere sull'ultimo iTunes.

Una volta che sei sicuro di utilizzare la versione più recente, inizia a riprodurre musica e fai clic sull'icona AirPlay. Puoi selezionare più dispositivi, livelli di volume e riprodurre musica contemporaneamente su Mac, HomePod, Apple TV o altri dispositivi compatibili.

Come abilitare il supporto stereo per più HomePod

Se si dispone di più di un HomePod nella stessa stanza, non è necessario selezionare manualmente entrambi gli HomePod allo stesso tempo ogni volta che si desidera riprodurre musica nella stanza. AirPlay 2 ora supporta l'impostazione come Coppia stereo, che li fa apparire come un singolo altoparlante sul tuo iPhone o altro dispositivo di output e riproduce la musica su entrambi.

Ancora meglio, quando li imposti, gli HomePods divideranno automaticamente l'audio in sinistra e destra e suoneranno correttamente sui due altoparlanti in modalità stereo.

Per configurarlo, apri l'app Home sul tuo iPhone, quindi premi a lungo sul tuo Homepod, seleziona Dettagli, e poi vedrai le impostazioni per l'HomePod.

Una volta aperta la schermata delle impostazioni, dovresti vedere un'opzione per Crea coppia stereo. Tocca e segui le istruzioni per selezionare più HomePod e inserirli in una coppia.Ti verrà anche richiesto di selezionare quale è destra e sinistra, e puoi scambiarli facilmente.

Una volta che sono accoppiati come diffusori singoli, questi appariranno nella tua lista come una singola opzione e potranno essere usati come qualsiasi HomePod, ma l'audio verrà sincronizzato in modalità stereo attraverso di essi.

AirPlay di solito richiede il tuo iPhone per essere presente

Probabilmente è ovvio, ma vale la pena ricordare che se stai suonando musica dal tuo iPhone e usi AirPlay per riprodurlo ovunque nella tua casa ... in realtà sta giocando fuori dal tuo iPhone. Quindi, se il tuo iPhone ha un incidente o ha bisogno di riavviare o hai solo bisogno di uscire di casa, la musica smetterà di suonare. Smetterà anche di giocare se decidi di aprire un videogioco.

L'unica istanza in cui ciò non accade è quando hai usato Siri sull'HomePod per avviare la riproduzione della musica, che non richiede l'iPhone o altri dispositivi, poiché viene riprodotto direttamente sull'HomePod.

Link
Plus
Send
Send
Pin