Skip to main content

Crea il tuo blog di gruppo in stile Twitter con P2

Crea il tuo blog di gruppo in stile Twitter con P2

Geoffrey Carr

Ti piacerebbe un ottimo modo per pubblicare cose velocemente online e comunicare con i tuoi lettori? Ecco come utilizzare il tema P2 per trasformare WordPress in una grande piattaforma di collaborazione e comunicazione.

Cos'è P2?

WordPress è una delle piattaforme di blogging più popolari e abbiamo esaminato molti modi in cui è possibile utilizzare WordPress per pubblicare contenuti online. Ma WordPress può anche essere una grande piattaforma per il microblogging, simile a Twitter oa gruppi di discussione. La maggior parte dei temi predefiniti sono progettati attorno ai blog normali, ma P2 è un tema speciale per blog progettato per trasformare il tuo sito in una piattaforma di comunicazione. È facile da configurare e utilizzare, quindi diamo un'occhiata a come il tuo gruppo può utilizzare P2 per rimanere in contatto.

Ottieni un blog per P2

Per prima cosa, avrai bisogno di un blog WordPress per eseguire P2. Se hai già un blog WordPress.com gratuito, puoi usarlo oppure puoi registrarti gratuitamente. Controlla il nostro articolo per maggiori informazioni su come impostare un blog WordPress.com gratuito.

P2 funziona in modo molto diverso rispetto ai temi standard di WordPress, quindi probabilmente non vorrai usarlo per il tuo sito principale, ma preferirai usarlo per un progetto separato. Se hai già un blog su WordPress.com ma preferisci tenerlo così com'è, vai su I miei blog scheda su WordPress.com e fare clic Registra un altro blog. Questo ti darà un blog completamente nuovo che puoi usare gratuitamente con P2.

Inserisci un nome e un titolo per il tuo nuovo blog e fai clic Crea blog.

In alternativa, se si dispone di un proprio server o di un account di hosting, è possibile eseguire P2 su WordPress dal proprio server. Consulta i nostri articoli su come installare rapidamente WordPress con Softaculous o Installa WordPress manualmente tramite FTP.Ancora una volta, assicurati di usarlo su un blog che vuoi dedicare a P2, quindi se vuoi usarlo per un progetto parallelo, potresti installare WordPress su un sottodominio sul tuo server, come p2.yourdomain.com.

Setup P2 sul tuo blog

Una volta che hai un blog da usare, è il momento di impostare P2. Come accennato prima, P2 è semplicemente un tema che gira su WordPress, quindi ecco come aggiungerlo al tuo sito WordPress.com o ospitato da te:

WordPress.com

Una volta che hai un blog WordPress.com da usare con P2, accedi alla tua dashboard e apri il Temi pagina dal link sotto Aspetto nella barra laterale di sinistra.

Inserisci P2 nella casella di ricerca e fai clic su Cerca per trovare il tema su WordPress.com.

Clic Attivare sotto l'intestazione P2 per iniziare immediatamente a utilizzare P2 sul tuo blog. Questo è tutto ciò che c'è da fare; è estremamente facile iniziare a utilizzare P2 sui blog di WordPress.com.

WordPress self-hosted

Installare P2 su un blog WordPress self-hosted è un po 'più difficile. Per installare P2, accedere al pannello WordPress di WordPress e selezionare Temi sotto Aspetto nella barra laterale di sinistra.

Seleziona il Installa i temi scheda sulla pagina Temi.

Il modo più semplice per installare P2 è semplicemente cercarlo nella casella di ricerca. Quando i risultati vengono caricati, fare clic su Installare sotto l'immagine di anteprima P2 per installarlo direttamente sul tuo blog.

Clic Installa ora nella finestra popup per confermare l'installazione di P2.

Una volta installato, fai clic su Attivare sotto le informazioni di installazione per iniziare a utilizzare P2.

Utilizzando P2

P2 è molto facile da usare e, una volta attivato il tema, è completamente pronto per l'uso. Basta aprire il tuo blog e pubblicare qualsiasi cosa direttamente dalla pagina stessa; non fare più scherzi con la dashboard di WordPress per ottenere un post.

Esistono opzioni di post separate per aggiornamenti di stato, post di blog, citazioni e link. Puoi anche caricare e inserire foto, video e altro direttamente nei post P2. Questo rende molto veloce pubblicare quasi tutto sul tuo blog, anche se, ancora una volta, P2 è la cosa migliore per le note e gli aggiornamenti in forma abbreviata.

Ecco come appaiono alcuni dei diversi stili di post. Non è il tipico blog di WordPress, eh?

Post e commenti verranno automaticamente visualizzati nella pagina e riceverai una notifica quando viene ricevuto qualcosa di nuovo. Ciò rende più facile stare al passo con una conversazione in corso.

È possibile rispondere a commenti e post in linea senza aggiornare la pagina.

Se ami le scorciatoie da tastiera, P2 è perfetto per te. Include scorciatoie per sfogliare i post, rispondere, nascondere commenti e altro. Questi saranno facili da usare se sei abituato a scorciatoie da tastiera su Google Reader e siti simili.

P2 è un ottimo modo per pubblicare velocemente le tue cose, ma è davvero utile quando più persone pubblicano. In questo modo, puoi utilizzarlo come una chat di gruppo o un forum di discussione e chiunque nel tuo team, classe, azienda o altro può pubblicare cose che tutti gli altri possono vedere.

Per abilitare questo, selezionare il Opzioni del tema sotto il Aspetto menu.

Se il tuo blog è in esecuzione su WordPress.com, vedrai l'opzione per consentire a qualsiasi membro di WordPress.com di postare. Nota che chiunque può registrarsi per un account WordPress.com, quindi questo permetterebbe a chiunque di postare sul tuo sito. In alternativa, puoi aggiungere più autori al tuo sito, ma lasciare l'opzione di pubblicazione pubblica disattivata. Ciò consentirà a tutti i membri del gruppo di pubblicare aggiornamenti, immagini e altro, consentendo agli altri visitatori di leggere e commentare i post.

Su siti con hosting automatico, P2 consente di registrare qualsiasi membro registrato. Questa è una grande opzione se stai usando P2 per un forum di supporto o un sito simile, o se vuoi rendere privato il tuo blog come descritto di seguito.

Rendi privato il tuo blog WordPress P2

Se stai usando P2 per discussioni private di gruppo o di lavoro, probabilmente non vorresti che il mondo intero leggesse ciò che pubblichi. Quindi, potresti prendere in considerazione la possibilità di rendere il tuo sito privato. Funziona in modo diverso a seconda della configurazione, quindi segui le istruzioni seguenti per il tuo blog:

Su WordPress.com

È facile rendere privato il tuo blog P2 su WordPress.com. Apri il vita privata pagina dal impostazioni menu a sinistra.

Ora seleziona l'ultimo punto per rendere privato il tuo blog e fai clic Salva I Cambiamenti.

Ai visitatori verrà ora richiesto di accedere con il proprio account WordPress.com prima che possano visualizzare e aggiungere al proprio P2.

Una volta impostata la visibilità del tuo sito, puoi inserire i nomi utente di WordPress.com dell'utente per consentire loro di visualizzare e aggiungere al tuo blog P2. Si noti che un blog WordPress.com gratuito può avere solo fino a 35 utenti; per gli utenti di blog privati ​​illimitati, è necessario eseguire l'aggiornamento per $ 29,97 / anno.

Su WordPress self-hosted

Se stai usando WordPress sul tuo server o account di hosting, non sarai in grado di impostare il tuo blog come privato per impostazione predefinita. Esistono diversi plugin che puoi utilizzare per rendere il tuo sito privato, tuttavia, vediamo come aggiungere il Privacy assoluta plugin per rendere privato il nostro P2.

Vai alla sezione Plugin nel menu a sinistra e seleziona Aggiungere nuova.

accedere Privacy assoluta nella casella di ricerca, quindi fare clic Installa ora nella descrizione del plugin Absolute Privacy.

Conferma che desideri installare questo plugin.

Infine, fai clic Attiva plugin dopo l'installazione.

Ora, quando qualcuno visita il tuo sito, verrà reindirizzato alla pagina di accesso di WordPress. Puoi creare nuovi account per i tuoi utenti manualmente, o se vuoi consentire alle persone di registrarsi e accedere al tuo P2, apri la pagina delle impostazioni di WordPress nella tua Dashboard e controlla Chiunque può registrarsi scatola.

Conclusione

Indipendentemente dalla dimensione della comunità o del gruppo con cui stai comunicando, P2 semplifica il mantenimento di tutte le discussioni sulla pagina. È particolarmente facile da usare su un blog WordPress.com gratuito, quindi pensiamo che questa sia una grande opzione anche per gli utenti che potrebbero già avere il proprio servizio di hosting. P2 mostra che WordPress può essere utilizzato per un'ampia varietà di siti oltre ai blog tradizionali e siamo lieti di vedere i grandi modi in cui puoi far funzionare tutto questo oggi.

link

Ulteriori informazioni su P2

Iscriviti per un blog gratuito su WordPress.com

Link
Plus
Send
Send
Pin