Skip to main content

Cosa dovresti fare con tutta la tua attrezzatura Smarthome quando ti sposti?

Cosa dovresti fare con tutta la tua attrezzatura Smarthome quando ti sposti?

Geoffrey Carr

Hai abbellito la tua casa con tutti i prodotti smarthome più cool e ora ti stai trasferendo. Cosa dovresti fare con tutti quei dolci gadget smarthome?

È facile mettersi a proprio agio e sistemarsi in una nuova casa (e dovresti!), Ma c'è sempre la possibilità di spostarsi nel futuro, anche se pensi di essere nella tua casa per sempre. Se decidi di trasferirti, ci sono un sacco di cose che devi fare, ma che dire di tutta la tua attrezzatura smarthome? Ci sono un paio di opzioni a tua disposizione, così come alcune cose da tenere a mente per il futuro.

Lascia l'ingranaggio e usalo come strumento di negoziazione

I dispositivi Smarthome sono costosi e se hai decorato tutta la tua casa con tutti i tipi di giocattoli intelligenti per la casa, sono migliaia di dollari in più di valore aggiunto per la tua casa, il che può costituire un ottimo strumento di negoziazione quando arriva il momento di vendere.

Ovviamente, dipende in primo luogo dall'acquirente e dal fatto che siano interessati ai dispositivi smarthome in primo luogo. Ma se è così, puoi avere il sopravvento quando arriva il momento di negoziare il prezzo finale per la tua culla, e ci sono diversi modi in cui puoi gestirlo.

Il modo più semplice sarebbe negoziare una quantità specifica di denaro che vorresti dal venditore in cambio di tutta la tua attrezzatura smarthome, oppure potresti semplicemente includerla nel prezzo della casa. Preparati a fornire un elenco dettagliato di tutti i dispositivi smarthome e non sorprenderti se l'acquirente desidera negoziare uno per uno ciascun dispositivo.

Tieni presente, tuttavia, che l'utilizzo dei dispositivi smarthome come strumento di negoziazione funziona davvero solo se l'acquirente è interessato a tutte queste cose in primo luogo. Se hai un acquirente che potrebbe interessare di meno, devi prendere la perdita o semplicemente disinstallare tutto e portarlo con te nella tua nuova casa.

Portalo tutto con te

L'ultima cosa a cui vorresti pensare quando vendi la tua casa è il tempo necessario per annullare tutto il duro lavoro che hai fatto installando i tuoi dispositivi smarthome, ma se non riuscissi a trovare un accordo con il venditore, probabilmente è per migliore.

Se lo fai, vorrai comunque parlare con l'acquirente della responsabilità o della sostituzione di uno dei dispositivi smarthome con le loro controparti di stupido. Il passaggio a interruttori di luce o termostati regolari ne è un buon esempio.

Ancora una volta, ci sono diversi modi in cui si può negoziare questo, come il pagamento da parte dell'acquirente per le sostituzioni e il tempo per sostituirli, o semplicemente lasciare tutto a nudo per l'acquirente di prendersi cura di se stessi. Sappi, tuttavia, che in alcune aree è responsabilità del venditore riparare qualsiasi cosa sia considerata collegata alla casa. Lasciare un sistema di riscaldamento e raffreddamento senza un termostato funzionante potrebbe semplicemente non volare.

Avere sempre una strategia di uscita in mente

Quando tutto si riduce a questo, è meglio tenere sempre presente il futuro e assumere che potrebbe essere necessario disinstallare alcuni dei dispositivi smarthome in futuro.

Quando io e mia moglie facevamo la spesa per la nostra prima casa, il nostro agente immobiliare ci diceva sempre di avere una "strategia di uscita". Cioè, dato che è la nostra prima casa, probabilmente non sarà l'ultima, quindi è importante che fare cose per la casa per migliorare il suo valore di rivendita una volta che decidiamo di passare a una casa migliore in futuro.

Lo stesso si può dire quando si installano tutti i dispositivi smarthome, anche se in un altro senso. Ad esempio, quando si installa il termostato intelligente, gli interruttori della luce intelligente o qualsiasi altra cosa, si pongono sempre domande come: "Come posso rendere più facile per me stesso o il prossimo proprietario di casa quando potrebbe essere necessario disinstallarlo? ”

E se stai scavando buchi nel muro per far passare il cavo per telecamere o altro, è sempre una buona idea tenerlo pulito e fino al codice possibile nel caso in cui tu o il futuro proprietario della casa decidiate di rimuovere qualcuno di quelle cose - l'ultima cosa che vuoi fare è rimescolare per sistemare un disastro che hai creato per placare l'ispettore quando vendi la tua casa.

Probabilmente è anche una buona idea salvare tutti i vecchi componenti, come interruttori o termostati stupidi, in modo da poterli reinstallare in futuro piuttosto che acquistarne di nuovi.

Rendi le cose più facili per te dall'inizio

So che si può essere tentati di cambiare tutti i tuoi interruttori della luce con eleganti versioni smart ed eseguire telecamere di sicurezza cablate in tutta la casa, ma ci sono altre opzioni là fuori che sono più facili da installare (e disinstallare se arriva il momento).

Ad esempio, invece di cablare gli interruttori della luce intelligenti, puoi optare invece per le lampadine intelligenti. Sono facili da cambiare come avvitare una lampadina, letteralmente. Possono essere un po 'più costosi di quelli intelligenti, ma quando arriva il momento di spostarsi, è molto meno lavoro che devi fare.

È inoltre possibile utilizzare telecamere di sicurezza alimentate a batteria invece di utilizzare i cavi di alimentazione ovunque. Il sistema Arlo Pro di Netgear è un'ottima scelta e la batteria dura pochi mesi con una singola carica.

Alla fine, dipende da te come vuoi mettere insieme la tua smarthome, e molto dipende da quanto ti mantieni con certe attività (come il cablaggio e varie cose fai-da-te).Tieni a mente che potresti non vivere per sempre nella stessa casa e pensare a come la tua smarthome potrebbe essere colpita quando arriverà il momento di trasferirsi.

Link
Plus
Send
Send
Pin